updated, qualified and verified content only

What's Paperator? | Sign Up | Login

 

 
  Full text

 

Search in this publication

<< Back to publication details

   Show all

exact phrase  every word   each word

Search results

6 page(s) found

OLIMPIADI DI FILOSOFIA OLIMPIADI DI FILOSOFIA Per una scuola aperta, inclusiva, innovativa XXIV EDIZIONE A.S. 2015-2016 XXV EDIZIONE A.S. 2016-2017 FINALE NAZIONALE FINALE di Filosofia GiornateNAZIONALE ROMA 27-28-29 MARZO 2017 Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione Logo realizzato dal M° Mimmo Paladino per le Olimpiadi di Filosofia Logo realizzato dal M° Mimmo Paladino per le Olimpiadi di Filosofia


P R O G R A M M A Lunedì 27 marzo 2017 Hotel Parco Tirreno - Via Aurelia 480 Pomeriggio ore 19,00 ore 20,30 Arrivo dei finalisti e dei docenti a partire dalle ore 17,00 Hotel Parco Tirreno Incontro con studenti e docenti Cena in Hotel Parco Tirreno Martedì 28 marzo 2017 Hotel Parco Tirreno - Via Aurelia 480 ore 8,00 ore 9,00-13,00 ore 10,00-12,00 Carla Guetti Massimiliano Biscuso ed Ennio De Bellis Giovanni Scancarello Bianca Maria Ventura Gaspare Polizzi Rossella Bufano Luciana Fadda ore 13,30 ore 14,30-20,00 ore 15,00-17,00 ore 17,30-19,30 Registrazione dei finalisti Svolgimento della prova della Finale Nazionale Seminario con i docenti Orientamenti per l'apprendimento della Filosofia nella società della conoscenza Il monitoraggio dell'insegnamento/apprendimento della Filosofia a scuola Il Sillabo per competenze La formazione dei docenti: una proposta SFI al MIUR e alle scuole Insegnamento della Filosofia e "rivoluzione digitale" I numeri delle Olimpiadi di Filosofia Le Olimpiadi di Filosofia all'Istituto Tecnico Industriale Pranzo in Hotel Parco Tirreno Insediamento della Commissione Nazionale della Finale: esame e valutazione delle prove Giro in città Zettel Debate. Fare filosofia I finalisti delle Olimpiadi saranno protagonisti di un Debate che verrà trasmesso nella trasmissione di Rai Cultura Cena in Hotel Parco Tirreno ore 20,30


P R O G R A M M A Mercoledì 29 marzo 2017 MIUR - Sala della Comunicazione Viale Trastevere 76/A ore 9,30 ore 9,30-11,00 ore 11,00 Arrivo al MIUR in pullman Visita storico-artistica al Palazzo del MIUR Saluti istituzionali È stata invitata la Ministra Valeria Fedeli È stato invitato il Sottosegretario Vito De Filippo Rosa De Pasquale Carmela Palumbo Roberto Vellano Coordina Introduce Capo Dipartimento - Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione - MIUR Direttore Generale - D.G. per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione - MIUR Ministro Plenipotenziario - D.G. per la promozione del Sistema Paese - MAECI Edvige Mastantuono Dirigente Ufficio I - D.G. per gli ordinamenti scolastici - MIUR Carla Guetti Coordinatrice scientifica del Progetto D.G. per gli ordinamenti scolastici - MIUR Presidente della Società Filosofica Italiana Presidente della Commissione Nazionale Direttore editoriale Inschibboleth Progetto di Alternanza Scuola-Lavoro per la ripubblicazione della storica Rivista di Filosofia «Il Pensiero» Vicedirettore Rai Cultura Dalla televisione alle scuole, Zettel Debate. Fare filosofia incontra gli studenti dell'Istituto Tecnico "Pacinotti" di Roma. Premiazione dei vincitori e consegna dei diplomi Buffet nella Sala Ovale Partenza e rientro nelle sedi Intervengono Emidio Spinelli Francesco Coniglione Giuseppe Pintus Elena Capparelli ore 12,30 ore 13,30 ore 14,30


Le Olimpiadi di Filosofia giungono quest'anno alla XXV edizione con un crescente successo di partecipazione da parte del mondo della scuola alla più importante competizione filosofica nazionale e internazionale, che da venticinque anni favorisce nei giovani lo sviluppo del pensiero critico e del dialogo, in risposta a ogni forma di intolleranza e a favore di un'educazione alla cittadinanza globale. La manifestazione, promossa dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione del MIUR nell'ambito delle iniziative volte alla valorizzazione delle eccellenze, registra anche in questa edizione un aumento di adesioni sia negli istituti italiani (58 in più rispetto allo scorso anno) sia nelle scuole italiane all'estero (5 in più rispetto allo scorso anno) con 413 istituti, centinaia tra dirigenti e docenti, quasi 11.000 studenti, impegnati anche con attività formative di approfondimento dei contenuti filosofici e delle metodologie didattiche. In questo senso, le Olimpiadi di Filosofia offrono modalità per favorire il rinnovamento della didattica della disciplina, nel segno del critical thinking e del debate, dell'interdisciplinarità e della laboratorialità, della scrittura argomentativa e del CLIL, dell'uso delle tecnologie digitali e dei nuovi ambienti per l'apprendimento, dell'alternanza scuola-lavoro e della dimensione internazionale. Quest'ultima è valorizzata, in particolare, dalla International Philosophy Olympiad, la gara che annualmente vede i candidati italiani competere con i coetanei europei ed extraeuropei e i docenti dei vari paesi partecipanti dialogare attorno ai diversi modelli di insegnamento della disciplina. Ma c'è di più: le Olimpiadi di Filosofia rappresentano un'occasione di studio là dove la materia non è prevista nel curricolo, come negli Istituti Tecnici e Professionali, attraverso l'inserimento di percorsi di filosofia tra gli insegnamenti opzionali, utilizzando la quota di autonomia e gli spazi di flessibilità, previsti dalla legge 107/2015, per rispondere alla domanda di senso dei giovani e alla richiesta di ampliamento dell'offerta formativa. Da questo punto di vista, sarà interessante riflettere su alcune esperienze didattiche realizzate con studenti di Istituti Tecnici, nel corso del seminario per gli insegnanti previsto durante la gara conclusiva. La Finale Nazionale si svolgerà a Roma nei giorni 27-28 e 29 marzo e vedrà gli 88 finalisti, selezionati a seguito delle gare d'istituto e regionali, cimentarsi nella elaborazione del saggio filosofico in lingua italiana o in lingua straniera (inglese, francese, tedesco, spagnolo), mentre i docenti si confronteranno sull'innovazione didattica, a partire dall'analisi del Documento Orientamenti per l'apprendimento della Filosofia nella società della conoscenza, elaborato dal gruppo tecnico-scientifico del MIUR, insieme a rappresentanti della Società Filosofica Italiana. Inoltre, per festeggiare la XXV edizione, la trasmissione di Rai Cultura Zettel Debate. Fare filosofia incontrerà nel pomeriggio del 28 marzo i finalisti delle Olimpiadi che, divisi in due squadre, dibatteranno sul concetto di tolleranza, tema scelto come filo conduttore dell'International Philosophy Olympiad, organizzata in Olanda, a Rotterdam dal 25 al 27 maggio. Infine, nella mattinata di mercoledì 29 marzo, dopo la visita storico-artistica del Palazzo del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, nella Sala della Comunicazione alla presenza dei rappresentanti del MIUR e delle istituzioni coinvolte, dei finalisti e dei docenti, saranno premiati i vincitori e individuati i due ragazzi che parteciperanno per l'Italia alla gara internazionale. In sintesi, si può affermare che nel corso di questi venticinque anni le Olimpiadi di Filosofia interpretano appieno il senso di una scuola aperta, inclusiva, innovativa, perché come indica la scrittrice e insegnante statunitense Helen Adams Keller «Il più grande risultato dell'educazione è la tolleranza. Tanto tempo fa, gli uomini combattevano e morivano per le loro credenze, ma ci sono volute ere per insegnare loro un altro tipo di coraggio ­ il coraggio di riconoscere e rispettare le credenze e la coscienza dei loro fratelli. La tolleranza è il principio primo della comunità, è lo spirito che conserva il meglio del pensiero dell'uomo». Carla Guetti


I NOMI DELLE OLIMPIADI DI FILOSOFIA Progetto del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione Direttore Generale Carmela Palumbo Comitato Istituzionale dei Garanti per le Olimpiadi di Filosofia Carmela Palumbo, Edvige Mastantuono, Carla Guetti, Francesco Coniglione, Ennio De Bellis, Riccardo Pozzo, Giovanni Puglisi, Luca Maria Scarantino. Coordinatrice Scientifica del Progetto Carla Guetti, MIUR - D.G. per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione Comitato tecnico operativo nazionale per le Olimpiadi di Filosofia Rossella Bufano, Leslie Cameron-Curry, Giulietta Ottaviano, Giuseppe Pintus, Salvatore Vasta. Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Capo Ufficio Stampa: Alessandra Migliozzi; Alessia Camplone; Ufficio I - D.G. per gli ordinamenti scolastici: Daniela Ricci, Federica D'Alessandro, Alessandra Bolzan, Federica Fanfulla, Virginia Placido, Paola Reale; Assistenza Uffici Centrali: Dario Sofia; Referenti degli Uffici Scolastici Regionali; Docenti Referenti d'Istituto; Componenti delle Commissioni Regionali; Dirigente Scolastica, Prof.ssa Valeria Santagata, Istituto di istruzione Superiore "ArchimedePacinotti" di Roma; Responsabile Ufficio Relazioni con il Pubblico: Anna Rita Fantacci; Biblioteca: Vincenza Iossa. Ministero per gli Affari Esteri e per la Cooperazione Internazionale Direttore Centrale per la promozione della cultura e della lingua italiana, Massimo Riccardo; Capo dell'Ufficio V "Sistema della formazione italiana nel mondo", Roberto Nocella; Referente Centrale per le scuole italiane all'estero, Serena Bonito; Scuole italiano all'estero partecipanti: Argentina - Buenos Aires: Scuola Italiana "Cristoforo Colombo"; Brasile - Belo Horizonte: Fundação Torino; Germania - Francoforte sul Meno: Scuola europea di Francoforte;


I NOMI DELLE OLIMPIADI DI FILOSOFIA Grecia - Atene: Scuola Italiana di Atene; Marocco - Casablanca: Scuola italiana paritaria "E. Mattei"; Spagna - Barcellona: Istituto Italiano Statale Comprensivo di Barcellona; Spagna - Madrid: Scuola Statale Italiana di Madrid; Svizzera - San Gallo: Institut auf dem Rosenberg. Società Filosofica Italiana Presidente Emidio Spinelli e Consiglio Direttivo, Coordinatrice Bianca Maria Ventura e Commissione Didattica, Segretaria Francesca Gambetti, Coordinatori regionali. Associazione Philolympia Francesco Coniglione. Inschibboleth Giuseppe Pintus, Federico Piras. Rai Cultura Direttore Silvia Calandrelli, Vicedirettore Elena Capparelli Professori Felice Cimatti, Maurizio Ferraris, Gino Roncaglia Curatore Luigi Bertolo Commissione della Finale Nazionale Francesco Coniglione (Presidente), Mariangela Ariotti, Massimiliano Biscuso, Silvia Chiodi, Ennio De Bellis, Carla Guetti, Hansmichael Hohenegger, Edvige Mastantuono, Giulietta Ottaviano, Maria Teresa Pansera, Gaspare Polizzi, Biancamaria Ventura, Maurizio Villani. Si ringraziano per i premi offerti ai finalisti Fondazione per l'Educazione Finanziaria e al Risparmio (FEDUF) e Museo del Risparmio, per gli stage offerti ai vincitori. Inschibboleth Edizioni Roma per i libri offerti. Segreteria organizzativa Daniela Ricci - daniela.ricci@istruzione.it - tel. 0658492311 La giornata conclusiva sarà visibile in diretta streaming sul sito www.istruzione.it Informazioni sul sito dedicato alle Olimpiadi di Filosofia: www.philolympia.org


1

    

 Show results

 
.

Your account
 - Login

Help & info
 -
What's Paperator?
 - FAQ

 -
Prices
 - PDF information and software
Legal stuff
 - Privacy
 - Terms & conditions
Contact us
 - Support

 - Contact us
 - Resell this service

© 2006-2019, PaperatorTM Web Agency - Pointersoft

All trademarks, logos and names belong to their legitimate owners