updated, qualified and verified content only

What's Paperator? | Sign Up | Login

 

 
  Full text

 

Search in this publication

<< Back to publication details

   Show all

exact phrase  every word   each word

Search results

100 page(s) found

4IT Group Editore · Poste Italiane Spa - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. In L. 27/02/2004 N. 46) Art.1, comma 1, DCB Roma Anno XV n° 2 · 2,00 MARZO/APRILE 2009 Nessun dorma Conservazione digitale dei documenti Gestione parco stampanti Attenzione sul TransPromo Carte preziose per il digitale I Power Sponsor di DDm DDm è organo ufficiale di



Mastering Transpromo Award-winning PrintNetTM software integrates and automates workflow for data processing, design and composition, output management, archive, even online communications. The software that solves problems and helps you succeed with Transpromo communications. PrintNetTM The Standard in Personalized Communication GMC Worldwide Brazil, Canada, Chile, China, Czech Republic, France, Germany, Hong Kong, Hungary, India, Italy, Japan, Mexico, Poland, Singapore, Spain, Switzerland, Taiwan, United Kingdom, USA GMC Software Technology www.gmc.net


somma 5 Editoriale ommario rio OFFICE SOLUTIONS L'INTERVISTA 41 7 Una donna credibile A tu per tu con Bruna Bottesi, dallo scorso novembre vice presidente e general manager Imaging and Printing Group di Hp Fatturazione Elettronica 43 da pagina 23 Parco stampanti, non è un gioco da ragazzi Il modello Lexmark per la gestione in remoto dell'infrastruttura documentale funziona. Soddisfatti, il 100% dei grandi clienti rinnova il contratto Obiettivo produttività Stagioni, giorni della settimana, personalità, tecnologia: le variabili che influiscono sul rendimento lavorativo negli uffici analizzate da una ricerca Canon DOCUMENT & CONTENT MANAGEMENT 11 Il documento digitale segna il punto Con l'art. 2215 bis si apre un'altra puntata della rivoluzione digitale. Dopo le novità annunciate nel 2008 e la delusione per i mancati annunci, un nuovo pronunciamento infiamma il dibattito 15 Far crescere il capitale delle informazioni E-mail? Usatissime in azienda ma non gestite in modo efficiente e proattivo. Aumenta il rischio di un'archiviazione e un recupero di documenti aziendali che non rispetta i requisiti legali. PRODUCTION PRINTING 47 Opportunità TransPromo 13 Buone nuove dal Marocco Oltre 340 partner di Fujitsu alla seconda edizione della Imaging Channel Conference che ha offerto segnali di ottimismo 17 Document Manager e Processi Aziendali Prosegue la seconda edizione della Document Management Academy, il corso nato dalla sinergia tra SDA Bocconi, Asso.It e Xplor Italia Sintesi sulla realtà transpromozionale ricavata da ricerche e analisi effettuate presso i responsabili marketing, fornitori di hardware e di software ORGANO UFFICIALE ASSO.IT E XPLOR ITALIA Reg. Tribunale Milano n° 683 del 23/12/94 Tel. 02 26927081 Fax 02 26951006 COLLABORAZIONI A QUESTO NUMERO SERVIZIO DIFFUSIONE INTERNAZIONALE Luigi Benocci, Dario D'Urso, Andy Plata, Julie Plata, Linda Pellegrino, Studio La Scala & Associati, Matt Swain, Vittorio Vigaanò COMITATO SCIENTIFICO CONSORZIO PIMES Via Cassanese 224 - 20090 Segrate (MI) (estero@pimesconsorzio.it) COORDINAMENTO GRAFICO E IMPAGINAZIONE anno XV n. 02 MARZO/APRILE 2009 EDITORE 4 IT GROUP SRL - via Bigli 2 (MI) DIRETTORE RESPONSABILE ENRICO BARBOGLIO (enrico.barboglio@4itgroup.it) DIRETTORE EDITORIALE PIETRO LUCA AGOSTINI- Università Cattolica Milano ENZO BREMBILLA - Università di Milano Bicocca FAUSTO CEOLINI - Istituto Poligrafico Zecca dello Stato FRANCESCO CROTTI - Hp GIANNI GRAPPIOLO - Oki ANGELO LISSONI - Inca GIOVANNA NUZZO - Océ ROBERTA RAIMONDI - SDA Bocconi Milano FRANCO SARACINO - Postal Specialist MARKETING ITALIA STUDIO GRAFICO DANTE CAVALLARO STAMPA STCC - ROMA DIEGO MARIN (diego.marin@4itgroup.it) REDATTORE CAPO MAURO TIRONI (sales@4itgroup.it) MARKETING INTERNAZIONALE PAOLA MANGIAGALLI (paola.mangiagalli@4itgroup.it) REDAZIONE (digitaldocument@4itgroup.it ) VALENTINA CARNEVALI (valentina.carnevali@4itgroup.it) AMMINISTRAZIONE E UFFICIO TRAFFICO Valentina Carnevali, Isabella Lensi, Camillo Lucariello, Daniela Pace, Claudia Selvetti REDAZIONE ESTERA E TRADUZIONI ARIANNA MENEGHETTI (arianna.meneghetti@4itgroup.it) CONCESSIONARIA PUBBLICITÀ E DIFFUSIONE 4IT GROUP SRL - ITALIA ACADEMY SAS - via Mercantini 16 (MI) academy.bep@iol.it Centro Direzionale Milano Oltre via Cassanese 224 - 20090 Segrate (MI) Gli articoli firmati impegnano esclusivamente gli autori. Dati e caratteristiche tecniche di prodotti, sistemi e servizi sono forniti dalle case costruttrici o dai fornitori; non sono comunque tassativi e possono venire rettificati in qualsiasi momento. Tutti i diritti sono riservati: articoli o parte di essi possono essere riprodotti previa autorizzazione dell'editore e citando sempre la fonte. Testi e fotografie, qualora non espressamente richiesto al momento dell'invio, non verranno resi. Il D.Lgs 196/03 (Testo Unico Privacy) prevede la tutela di ogni dato personale sensibile.Il trattamento dei dati sarà improntato ai principi di correttezza,liceità e trasparenza e della Sua riservatezza.Ai sensi dell'art.13 del Testo Unico,Le forniamo quindi le seguenti informazioni:il trattamento che intendiamo effettuare sarà svolto per fini contrattuali, gestionali, statistici, commerciali, di marketing; il trattamento, che comprende le operazioni di raccolta, consultazione, elaborazione, raffronto, interconnessione,comunicazione e/o diffusione si compirà nel modo seguente:archivia-


ANNO XV NUMERO 02 MARZO/APRILE 2009 72 Stampare con le novità Enfocus lancia nuovi prodotti per la prestampa e la stampa. Atlantic Zeiser presenta nuove gamme di stampanti digitali per imballaggi e superfici speciali PDF/A NEWS ............................................. 21 39 45 79 92 94 96 PRODOTTI & SOLUZIONI ............... WIDE VISUAL PRODOTTI & SOLUZIONI ............... PRODOTTI & SOLUZIONI ............... 65 Nasce L'European TransPromo Summit A Bruxelles, in ottobre un evento tutto europeo per comprendere l'ultima sfida del mercato e non perdere l'occasione di sfruttarlo 89 La carta crea Nuova gamma di carte riciclate e certificate Fsc firmate Arjowiggins. La tecnologia si coniuga a supporti di alta qualità per regalare comunicazioni preziose PRODOTTI & SOLUZIONI ............... L 'ECO DEL GREEN IT ............................ DDm PARLA DI ......................................... 67 Il settore della stampa può imparare dalla politica Barak Obama ha vinto anche grazie a una campagna elettorale che ha sfruttato alcuni punti chiave per imporsi LEGAL .................................................................... 18 GLI INSERZIONISTI 4It Editore.................................................. Anorc........................................................... 20 10 44 6 22 78 IV Cop. 40 74,75 II Cop. 4 66 46 70 82 42 80 II cop. 52 88 71 L'industria grafica strizza l'occhio al metodo kaizen Ciemme, azienda di Cinisello specializzata nella personalizzazione di buste, sperimenta il metodo kaizen: meno fermi macchina, più produttività 91 Digitale su stoffa? Si può Monna Lisa, la creatività italiana e la tecnologia giapponese innovano il mondo tessile Asso.It ......................................................... Burgo........................................................... Compart ..................................................... DDm digitale ............................................ Epson........................................................... Gmc Software .......................................... 1, 76, 77 le pagine di Idc................................................................. Kodak .......................................................... Kyocera ....................................................... Lexmark...................................................... · · · · · · · · Dove guarda la stampa digitale Pessimisti o ottimisti? Stampatori digitali tra lungimiranza e necessità Il buon futuro economico è un gioco di squadra La comunicazione viaggia in busta Privacy, nuovo orizzonte Guarda Chi parla sul DM L'economia riprende dal TransPromo da pagina 53 da pagina 83 · · · · · Nuovo Board per Xplor International Commissioni ai blocchi di partenza Florida, l'interesse è per l'Italia Attività e Pubblicazioni 2009 Xplor Spain presentó sus actividades en Graphispag Digital MailForum ................................................. On Demand............................................... OutputLinks .............................................. Pimes........................................................... Post Print ................................................... Postapronta .............................................. Ricoh............................................................ Transpromo Summit .............................. Xplor Italia................................................. DIGITAL DOCUMENT MAGAZINE I MARZO/APRILE 2009 I 3


Trovare la giusta combinazione richiede intelligenza Nuove stampanti laser e multifunzione Lexmark. Combinazione unica di performance, versatilità e sicurezza. Serie Lexmark T650 La produttività incontra l'efficienza Serie Lexmark X650 La soluzione brillante per risparmiare tempo Serie Lexmark X658 L'alternativa intelligente alla fotocopiatrice www.lexmark.it


e EDITORIALE Tenere gli occhi aperti on ci si può permettere di dormire, in questo periodo. Tempo fa, girava una catena di S.Antonio che terminava più o meno così: Ogni giorno, che tu sia leone o gazzella, devi correre per sopravvivere. E' il momento di correre e fare. Magari sulle note della Turandot, romanza pucciniana che ci esorta a non dormire e ci ricorda la "spietata" Cina di cui ora più nessuno parla. Perché chiodo scaccia chiodo e, al momento, non si parla altro che di crisi. Eppure fino a ieri, era l'Oriente a incombere sui nostri affari e sull'andamento dell'economia, ed era quella la principale causa d'insonnia. E invece il pericolo viene da Occidente... Tenendo gli occhi aperti si riescono a vedere molti particolari che presi in sé possono anche essere insignificanti, ma che poi assemblati danno una visione d'insieme. Sfogliando DDm potrete riconoscere il desiderio della redazione e dell'Editore di toccare molti argomenti, anche alcuni che sembrano in antitesi. Ma riconducono alla mission del magazine: cogliere i trend sulla gestione e realizzazione di documenti: dalla loro stampa come strumenti di educazione o comunicazione, alla loro gestione digitale come informazione interna aziendale. In questo numero potrete notare quanta affluenza vi è stata al Digital Printing Forum, un segnale positivo, indice di professionisti che si confrontano e si "guardano", così come deve accadere nel mondo degli affari. Possiamo vedere una multinazionale importante guidata da un trio di donne, un'indicazione chiara che i tempi stanno maturando e che l'Ict non è più solo dominio maschile. N Negli Usa c'è un presidente che con il suo nuovo modo di essere in politica, può insegnare qualcosa al mondo della comunicazione e della relazione. Per restare in tema di rapporti personalizzati, una posizione di estrema fiducia da chi lavora con il TransPromo che muove l'economia stuzzicando gli acquisti in modo intelligente e mirato. Per chi sa ben osservare, una serie di aziende dichiara la propria propensione all'ecologia, sposando progetti che tendono alla salvaguardia dell'ambiente. Si parla di fatturazione elettronica e di dematerializzazione, puntando a far conoscere il parere di coloro che già lavorano con questa modalità organizzativa, e forse non solo perché associano a ciò un comportamento green, ma perché la digitalizzazione dei documenti crea efficienza organizzativa. La pubblicazione continua ad avere l'apporto di esperti normativi su tematiche della conservazione digitale dei documenti: in questo numero, commenti alle nuove regole sul Libro Unico del Lavoro. Nella Survey InfoTrends, il mercato della comunicazione diretta. In Xploriamo, i nomi di aziende straniere che possono creare nuove opportunità di business . Tenere gli occhi aperti significa guardare oltre confine: uno dei punti di forza di DDm. Una rivista tutta da sfogliare, sia che lo facciate su carta, sia on-line. DIGITAL DOCUMENT MAGAZINE I MARZO/APRILE 2009 I 5


www.burgodistribuzione.com Il futuro ha le carte in regola. Naturali o patinate, per stampa laser o ink jet, di piccolo o grande formato: i ,r a r k ,i o e in ufficio come in casa, qualunque esigenza di stampa ti riservi il futuro, n o en s, e ai ai il nella nostra gamma di prodotti troverai sempre la migliore soluzione. a a ai i i ea e Qualunque stampa ti aspetti, avrai le carte in regola!


di Paola Mangiagalli L 'INTERVISTA Una donna credibile A tu per tu con Bruna Bottesi, da novembre vice presidente e general manager Imaging and Printing Group di Hp. Grande tenacia, grande competenza e una visione che si concentra sul segmento della stampa digitale, facendo tesoro dei 17 anni di esperienza nei vari dipartimenti di Hp con estremo piacere, perché i vertici sono stati raggiunti da una persona che ha dimostrato, attraverso il suo percorso professionale, di avere doti di flessibilità e un'ottima capacità di relazione, oltre alle necessarie capacità tecniche e manageriali indispensabili per chi ricopre il ruolo di vicepresidente e general manager Imaging and Printing Group di Hp. In più è donna. Stiamo parlando di Bruna Bottesi. L'occasione della sua nomina avvenuta lo scorso novembre ci ha dato modo di rinnovare una conoscenza che risale agli albori di Asso.It, quando ancora "le stampanti avevano l'anima" e l'associazione si chiamava Assoprint. Una chiacchierata che porta una ventata di "ottimismo" rosa, perché l'intervistata ha riconosciuto che nella multinazionale con sede principale a Palo Alto, in 17 anni di car- Squesta volta lo abbiamo fatto i brinda sempre al successo e riera, ha avuto modo di essere apprezzata per le proprie qualità, raggiungendo posizioni importanti. E non dimentica di dividere il podio con le colleghe Alessandra Brambilla, vicepresidente per la parte pc e Maria Letizia Mariani, alla guida del canale. I Un breve commento sulla condizio- ne femminile nel mondo Ict è doveroso. E' difficile per una donna emergere in ambiti prevalentemente maschili? Non è semplice riuscire a mediare gli impegni della famiglia con quelli aziendali. Per una donna forse è anche più difficoltoso perché si giocano tanti ruoli contemporaneamente. Non sono ancora molte le aziende che in Italia consentono di avere famiglia e fare carriera. Io sono stata fortunata, perché in Hp ho avuto sostegno e supporto e comunque non c'è questo tipo di discriminazione. Ammetto che ini- zialmente fai un po'più fatica a farti apprezzare rispetto al collega uomo e che, anche se le cose stanno cambiando, continuo a muovermi in ambiti che sono reputati dominio maschile. Lo scorso anno, iscritta proprio da Hp, ho partecipato alla conferenza internazionale Win ("Women's International networking") dove vi era un concentrato di universo femminile: 800 donne e 2 soli uomini. Ho avuto modo di percepire che le donne ci sono, sono in gamba in tutti i settori del business, ma non solo. I Recente e importante è il cambia- mento avvenuto in Hp ai vertici della struttura Ipg. Illustraci in cosa consiste,quali sono le aree che vengono coinvolte dalla ristrutturazione e tratteggia in linea di massima la nuova strategia. Un cambiamento di ampio respiro e non locale, proveniente dalla DIGITAL DOCUMENT MAGAZINE I MARZO/APRILE 2009 I 7


L 'INTERVISTA Corporate e poggiato sulla strategia di Ipg print 2.0, derivata dai segnali e dai trend di mercato con un'attenzione particolare alla convergenza di tv, internet della musica, dei video on demand. Una confluenza che sta trasformando il modo di fruire le informazioni, decretando il passaggio dalla modalità analogica a quella digitale. Ma anche il modo di divulgare informazioni complesse perché formate da tanti elementi: testo, immagini, video, presentazioni, musica... La strategia 2.0 va nella direzione di poter creare e disporre di contenuti digitali nel modo più personalizzato possibile, condividendoli poi attraverso strumenti di stampa che siano i più adatti, potenti ed efficaci. Un risultato raggiunto sia dall'interno, sia sviluppato con altri partner. Si sono seguiti tre punti chiave: il primo, la semplificazione della stampa da web per superare l'ostacolo abituale di non riuscire a stampare le informazioni che vi si trovano. Il secondo obiettivo della strategia print 2.0 è potenziare le piattaforme hardware per la creazione e la comunicazione dei contenuti digitali. Hp si rivolge a un mercato vasto, dall'utente privato all'enterprise; dobbiamo saper assecondare le diverse esigenze, proponendo le modalità più adeguate e di piattaforma hardware e di contenuti. L'ultimo punto è quello di avere una piattaforma per la stampa digitale per incrementare la produttività, diminuendo i costi di stampa: un tema trasversale ai vari segmenti, ma ovviamente più sentito dalla fascia alta. I E in termini organizzativi, cosa ha " Le piccole imprese sanno di dover colmare il proprio gap tecnologico web; "Laserjet enterprises solutions" comprende la tecnologia laser al servizio della parte enterprise; Graphic Solution . E poi la parte enterprise, intesa come vendita. Tre aree che hanno un denominatore comune, la verticalizzazione perché orientano piattaforme, soluzioni, contenuti software diversi. L'approccio non è più per prodotto, ma per esigenza del cliente. I Parliamo di crisi:il 2009 viene dipin- to come l'anno buio.Cosa ne pensi? comportato? C'è stata una ristrutturazione di tutto il comparto Ipg: "Inkjet and web printing solutions" include tutta la tecnologia a getto di inchiostro e le soluzioni legate al Basta guardare i quotidiani, ci si prospetta un periodo arduo; non è di facile previsione né la sua durata né quanto sarà difficile. Esprimo un parere del tutto personale rispetto alla mia azienda, facendo da ripetitore di ciò che vedo sul mercato. Dati alla mano, se guardiamo al passato, il nostro Pil non è mai cresciuto rispetto ai Pil di altri Paesi europei che crescevano a due digit. Oggi, in quegli stessi Paesi si sta verificando una caduta libera del Pil assai più vertiginosa che in Italia. C'è sempre l'altra faccia della medaglia... La crisi c'è e si vede, anche se sono necessari dei distinguo: la parte consumer ha tenuto nel periodo natalizio, mentre ora registra lievi cedimenti, quindi probabilmente a parità di trimestre sarà più dura che in passato. Si impone però una riflessione: nel mercato consumer italiano esistono buoni spazi di crescita in quanto in Italia il tasso di informatizzazione non è elevatissimo e questo potrebbe riservare buone soddisfazioni. Se valutiamo il segmento delle piccole aziende, considerate anche le osservazioni degli analisti di settore, sembra che anche nel 2009 vi saranno investimenti, che seppure piccoli, sommati formano un mercato valido. Le piccole imprese hanno coscienza di dover colmare il proprio gap tecnologico perché è risaputo che la tecnologia nei momenti di difficoltà rappresenta una leva strategica per diventare più competitivi e più veloci. Le medie imprese danno al contrario segnali di arresto in ambito information technology. In questo atteggiamento di stasi ravvediamo la loro difficoltà attuale di accesso al credito, un impedimento che diventa anche ostacolo per l'innovazione. Non manca la volontà, ma la possibilità. Le grandi imprese investiranno ben poco, sono molto focalizzate sul contenimento dei costi, concentrate nel breve periodo, senza grandi pretese di guardare al medio-lungo. Anche qui, possiamo intravedere delle buone possibilità: quando si vanno a contenere i costi, si deve consolidare e il consolidamento passa dai servizi, perciò forse non forniremo moltissimo hardware, ma saremo attivi con la parte dei servizi appunto. 8 I DIGITAL DOCUMENT MAGAZINE I MARZO/APRILE 2009


10 

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

    

 Show results

 
.

Your account
 - Login

Help & info
 -
What's Paperator?
 - FAQ

 -
Prices
 - PDF information and software
Legal stuff
 - Privacy
 - Terms & conditions
Contact us
 - Support

 - Contact us
 - Resell this service

© 2006-2019, PaperatorTM Web Agency - Pointersoft

All trademarks, logos and names belong to their legitimate owners