updated, qualified and verified content only

What's Paperator? | Sign Up | Login

 

 
  Full text

 

Search in this publication

<< Back to publication details

   Show all

exact phrase  every word   each word

Search results

68 page(s) found

4IT Group Editore · Poste Italiane Spa - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. In L. 27/02/2004 N. 46) Art.1, comma 1, DCB Roma DDm è organo ufficiale di Anno XVII n° 4 · 2,00 GIUGNO/LUGLIO 2011 Ri(e)voluzione in busta


I nostri partner di integrazione in Italia www.bridgetechnologies.it www.docolution.com Output Management Intelligente Compart - 18 anni di competenza ed esperienza Le imprese di successo hanno fiducia in Compart: Esperienza tecnologica dominante 18 anni di competenza sul campo con più di 1.000 progetti cliente Leale, affidabile ed orientata a stabilire partnership di lunga durata con i propri clienti e partner Soluzione scalabile e modulare end to end: DocBridge Pilot: ADF ed output management DocBridge Mill: Conversione e modifica DocBridge Delta: Confronto e controllo qualità DocBridge View: Viewer universale per ogni tipo di Output Compart AG info@compart.com Compart Deutschland GmbH info@de.compart.com Compart North America Inc. info@us.compart.com Compart Iberia S. L. info@es.compart.com Compart Nordic ApS info@dk.compart.com Compart France S.A.S. info@fr.compart.com www.compart.com



s 5 OMMARIO NUMERO 04 GIUGNO/LUGLIO 2011 Editoriale 13 Comunicazione efficace nel Finance marketing PRODUCTION PRINTING & MARKETING COMMUNICATION Agli inizi di giugno Xeikon ha organizzato uno Xeikon Cafè dedicato alla comunicazione efficace nel Finance marketing 15 La nobilitazione che crea emozione Prima installazione in Italia per la macchina israeliana, capace delle innovative lavorazioni di "digital embossing" 22 Il catalogo nell'era della multicanalità 18 7 Un presidente, mille progetti La potenza del workflow nel WebtoPrint Da sempre universale compagno negli acquisti, oggi protagonista efficace della comunicazione promozionale cross-media Fujifilm ha presentato una nuova soluzione per la stampa da web basata sul cloud computing 29 21 Visioni, programmi e obiettivi di Giovanni Battista Colombo, da giugno 2011 alla guida di Assografici Bookondemand in versione "GP" In sintonia con il mercato che cambia 9 Successi e strategie nel nome dell'innovazione Re.Be.L costruisce un nuovo modello di business intorno al libro digitale, grazie alla produttività e all'affidabilità della InfoPrint 5000 Gp La liberalizzazione del mercato postale in Italia ha permesso a Neopost di sviluppare una strategia in linea con le nuove esigenze della società di recapito 31 Stampa e invio in un click Screen Europe, in seguito al successo delle due prime europee presso Leaderform, riorganizza la propria presenza sul mercato italiano Printivery è la nuova piattaforma online proposta da Smmartpost che consente di gestire la corrispondenza direttamente dalla postazione desktop 11 Il futuro della stampa comincia da Poing 32 Consegna su misura Report dell'Océ Production Printin Summit che si è svolto a Poing-Germania dal 7 al 10 giugno Imx vanta un'operatività flessibile che le permette di offrire servizi customizzati ORGANO UFFICIALE ASSO.IT E XPLOR ITALIA Reg. Tribunale Milano n° 683 del 23/12/94 REDAZIONE ESTERA E TRADUZIONI SERVIZIO DIFFUSIONE INTERNAZIONALE ACADEMY SAS - via Mercantini 16 (MI) CONSORZIO PIMES academy.bep@iol.it COMITATO SCIENTIFICO Via Cassanese 224 - 20090 Segrate (MI) (estero@pimesconsorzio.it) COORDINAMENTO GRAFICO E IMPAGINAZIONE anno XVII n. 04 GIUGNO/LUGLIO 2011 EDITORE 4 IT GROUP SRL - via Bigli 2 (MI) DIRETTORE RESPONSABILE ENZO BREMBILLA - Università di Milano Bicocca FAUSTO CEOLINI - Istituto Poligrafico Zecca dello Stato FRANCESCO CROTTI - Hp GIANNI GRAPPIOLO - Oki ANGELO LISSONI - Inca GIOVANNA NUZZO - Océ ROBERTA RAIMONDI - SDA Bocconi Milano UFFICIO COMMERCIALE STUDIO GRAFICO DANTE CAVALLARO STAMPA STCC - ROMA ENRICO BARBOGLIO (enrico.barboglio@4itgroup.it) DIRETTORE EDITORIALE MAURO TIRONI (mauro.tironi@4itgroup.it) MARKETING ITALIA DIEGO MARIN (diego.marin@4itgroup.it) VICEDIRETTORE ASSOCIAZIONE NAZIONALE EDITORIA PERIODICA SPECIALIZZATA MARCO MARCUCCIO (marco.marcuccio@4itgroup.it) MARKETING INTERNAZIONALE PAOLA MANGIAGALLI (paola.mangiagalli@4itgroup.it) REDAZIONE (digitaldocument@4itgroup.it ) VALENTINA CARNEVALI (valentina.carnevali@4itgroup.it) Arianna Barboglio,Valentina Carnevali, Isabella Lensi, Mara Rauco, Federico Zecchini COLLABORAZIONI A QUESTO NUMERO AMMINISTRAZIONE E UFFICIO TRAFFICO ARIANNA MENEGHETTI (arianna.meneghetti@4itgroup.it) Dario D'Urso, Daniele De Pasquale, Antonio Monteduro,Alexia Rizzi CONCESSIONARIA PUBBLICITÀ E DIFFUSIONE - ITALIA Centro Direzionale Milano Oltre via Cassanese 224 - 20090 Segrate (MI) Tel. 02 26927081 Fax 02 26951006 4IT GROUP SRL Gli articoli firmati impegnano esclusivamente gli autori. Dati e caratteristiche tecniche di prodotti, sistemi e servizi sono forniti dalle case costruttrici o dai fornitori; non sono comunque tassativi e possono venire rettificati in qualsiasi momento. Tutti i diritti sono riservati: articoli o parte di essi possono essere riprodotti previa autorizzazione dell'editore e citando sempre la fonte. Testi e fotografie, qualora non espressamente richiesto al momento dell'invio, non verranno resi. Il D.Lgs 196/03 (Testo Unico Privacy) prevede la tutela di ogni dato personale sensibile. Il trattamento dei dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e della Sua riservatezza.Ai sensi dell'art. 13 del Testo Unico, Le forniamo quindi le seguenti informazioni: il trattamento che intendiamo effettuare sarà svolto per fini contrattuali, gestionali, statistici, commerciali, di marketing; il trattamento, che comprende le operazioni di raccolta, consultazione, elaborazione, raffronto, interconnessione, comunicazione e/o diffusione si compirà nel modo seguente: archiviazione su supporto cartaceo e archiviazione informatizzata su personal computer.


la cover Ri(e)voluzione. Il mercato si rinnova nelle tecnologie 33 Il valore del recapito DOCUMENT OFFICE & CONTENT MANAGEMENT Intervista a Renato Peditto, direttore sviluppo commerciale di Fulmine Group, azienda italiana attiva nel mercato dei servizi postali 51 Di archivi, informatica e democrazia 35 Nessun luogo è lontano Spring Global Mail, joint venture tra Tnt Post e Royal Mail offre servizi di spedizioni transfrontaliere a livello globale Il passaggio obbligato degli archivi da cartaceo a digitale. Quando il documento è completato, non muore ma inizia la sua seconda vita negli archivi 53 Introdurre l'einvoicing in azienda Il passaggiodeve essere graduale con uno stadio intermedio l'ibrido cartaceo-digitale. Con la fatturazione elettronica costi ridotti fino al 70%. 55 La Web Experience va in banca L'opinione Lean Thinking. Nuova strategia per il settore postale Il parere del legale Ubiquitous internet Storie di successo: Ciemme, Ocè, Tecnau, Trasma da pagina 44 UniCredit ottimizza con Adobe Systems i contenuti online. Piattaforme ottimizzate e utenti facilitati 57 37 L'etichetta piace Stampa in ufficio e fattore umano Suggerimenti e rimedi per aggirare le abitudini degli utenti che potrebbero vanificare le strategie di ottimizzazione per ridurre costi e aumentare i benefici Tendenze di un mercato che cresce. I dati confortanti di InfoTrends e Finat 39 A tempo di record GLI INSERZIONISTI Asso.It ......................................... Casi di successo nel mondo degli etichettifici: tre storie da additare come esempio di imprenditorialità accomunate da Xeikon 4 III cop. 20 II cop. IV cop. 24-28 19 1,17 6,56 62 40 L'etichetta tra tecnologia, colore e flessibilità Atlantic Zeiser . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Burgo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Giovanni Pizzamiglio di Epson Italia risponde ad alcune domande sull'ingresso della multinazionale nipponica nel settore della stampa di etichette 59 42 Due volte ws4500 Salvaguardare la conoscenza aziendale Compart . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . DMA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . EMDS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Kodak. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Konica Minolta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Eurocod incrementa la produzione e amplia la propria offerta di servizi con l'installazione di una seconda macchina da stampa Hp Indigo ws4500 Intervista a Primo Bonacina, coo di DocuBox, start-up italiana attiva nel document management ERRATA CORRIGE La produttività effettiva della brossuratrice Easy Binder 300 è di 300 libri all'ora e non 30 come erroneamente riportato a pagina 31 del numero 3-2011. Ce ne scusiamo con i lettori e con gli interessati. ANORC INFORMA ................................. ........................... 61 63 64 Print Power . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Xplor Italia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ECO DEL GREEN IT DDm PARLA DI ......................................... N° 04 GIUGNO/LUGLIO 2011 3


Associazione Nazionale Fornitori Apparecchiature Information Technology GLI ASSOCIATI Atlantic Zeiser Benq Böwe Systec Brother aggiornato a febbraio 2011 Canon Efi Epson Hp InfoPrint Solutions Company Kern Kodak Kyocera Mita Lexmark Mannesmann Quality Computers Printers Neopost Océ Oki Printing Solutions Philips Pitney Bowes Punch Graphix Ricoh Sharp Trasma Utax Xerox segreteria associativa 4 IT Group srl - Centro Direzionale Milano Oltre - Palazzo Tintoretto via Cassanese 224 - 20090 Segrate (MI) - Tel. 02-26927081 Fax 02-26951006 - info@4itgroup.it www.assoit.it


e S DITORIALE Ri(e)voluzione, neologismo rosa iamo in piena estate. Cosa c'è di tanto rivoluzionario in questo? Nulla, se non fosse che guardandosi attorno si notano cambiamenti. E anche una certa evoluzione. L'Italia sta maturando. Sarà l'onda lunga della crisi, che ha molto poco di allegro e certo non assomiglia ai cavalloni estivi che rimandano a vacanze su spiagge più o meno frequentate. tempo reale su Facebook o istantaneamente inviate a una mailing list di amici. Sono i giovanissimi che si riappropriano del gusto della cartolina, del piacere di ricevere qualcosa di così estremamente personalizzato nella buca delle lettere. Inversione di tendenza? Non arriviamo a tanto, però si può cominciare a sperare in rapporti epistolari mediati da carta e francobollo, se non penna. Con un insperato ritorno della busta. E si sa, da cosa nasce cosa. Il Paradigma dell'E di Piero Capodieci pone l'accento proprio sulla vocale che costruisce una nuova parola fatta di ottimismo e buon senso: ri(e)voluzione . La "e" non ammette esclusioni, solo annessioni: ci saranno buste elettroniche E buste cartacee anche per le giovani generazioni. Riviste cartacee E online. Comunicazione statica E in movimento. Quest'ultimo soprattutto è l'obiettivo: 4IT Group rafforza il suo ruolo di editore E innovatore con il lancio di 4News, nuovo canale di comunicazione per mobile a disposizione degli utenti iPad interessati a ciò che accade nel mondo del printing professionale in tutte le sue molteplici declinazioni. Con questa app si potranno eggere le news, aggiornate quotidianamente e organizzate secondo cinque aree tematiche intorno a cui si sviluppa il nostro mercato di riferimento: Printing, Direct Marketing, Postal&Mail, Document Management e Green. Si potranno anche guardare, in una specifica sezione, i contenuti video tratti dai principali eventi dell'anno o le più significative interviste realizzate ai protagonisti del mondo della stampa. E naturalmente consultare DDm. Così ci potrete sempre seguire e avere in anteprima le novità che, credeteci, non si fermano qui. Sarà che stiamo capendo che dobbiamo fare un passo indietro, per farne poi qualcuno avanti (un'evoluzione rivoluzionaria, questa) e recuperare: stringere i denti, economizzare, risparmiare pure. A partire dalle piccole cose personali, a quelle aziendali e, pensando in grande e ottimisticamente, a quelle del nostro Paese. I giovani cercano spazio e lavoro, la vecchia guardia non può mollare: un po' perché si è allungata drasticamente l'età pensionabile, un po' perché ci si accorge di non aver passato sufficienti competenze per lasciare il timone ai giovani, che a ben guardare a volte non lo sono più tanto, anagraficamente parlando. Ma anche qui, almeno in alcuni felici casi, l'errore sta per essere rimediato. Ne è esempio l'azione del neo-presidente di Assografici che ha voluto nel suo bord anche giovani imprenditori, comprendendo che i entusiasmi, idee e progetti di chi principia la propria carriera sono necessari tanto quanto l'esperienza e la professionalità acquisite nel tempo. I tempi cambiano. Un dato di fatto incontrovertibile e irrefrenabile. Eppure c'è un ritorno a cose antiche modernizzate. Sembrava che la cartolina postale con tanti baci e cari saluti fosse ormai specie rara, in via di estinzione. Invece, a volte, ritornano vecchi usi e costumi, apprezzati perché diversi, se non nuovi, che si elevano dalla massa delle foto digitali pubblicate in Paola Mangiagalli N° 04 GIUGNO/LUGLIO 2011 5


NESSUN ALTRO È CREDIBILE COME Per saperne di più scarica il software dal sito www.upcode.fi e scatta una foto del codice con il tuo telefono cellulare. ME Io sono la comunicazione su carta. Quando una notizia appare su un giornale, i lettori le riconoscono più autorevolezza (33%) rispetto a quando viene annunciata in televisione (20%) o letta su internet (10%). Fonte: Print Wirkt (Germania). Scopri i miei punti di forza su: www.printpower.eu ADD PRINT, ADD POWER


DI PAOLA MANGIAGALLI PRODUCTION PRINTING & MARKETING COMMUNICATION Unpresidente, milleprogetti to pare il più difficile degli ultimi cinquant'anni: si prospettano grandi cambiamenti fonte di altrettanto grandi insicurezze, mentre gli scenari virano di continuo verso realtà sconosciute. Salire al timone senza conoscere le rotte e le acque in cui si navigherà mi ha destato non poche preoccupazioni e qualche incertezza. L'impegno è grande e difficile. Ma l'appoggio che mi ha dimostrato quella che definisco "la consulta dei past president", (da Piero Capodieci a Marco Spada, da Emanuele Piovano ad Alberto Gajani...): è stato lo sprone decisivo, la loro vicinanza mi accompagna in questa avventura che affronto con ottimismo. Il presidente è la guida, ma ha bisogno di una squadra... Visioni, programmi e obiettivi di Giovanni Battista Colombo, da giugno 2011 alla guida di Assografici hi non ha sognato, almeno una volta, di essere un presidente? Non tanto per "sedersi prima" (come vorrebbe l'etimologia della parola derivata dal latino prae sedere), ma al contrario per avere la possibilità di agire a favore di una comunità e, in fondo, per non "sedersi affatto", avanzando speditamente verso l'obiettivo prefissato, stabilendo il ritmo e i tempi della marcia. L'opportunità di chiedere come ci si sente in questi panni si presenta con la recente nomina a capitano di Assografici di Giovanni Battista Colombo, nome noto al mondo delle Arti Grafiche e a chi conosce la storia dell'associazione che dallo scorso giugno verrà da lui guidata per i prossimi 4 anni. In un prossimo futuro, presenteremo anche l'uomo-imprenditore, puntando su quei lati del suo carattere scaturiti nei suoi interventi C Obiettivo dell'anno, associare mille aziende come relatore a seminari e convegni e che fanno intuire come l'ironia sia utilizzata dal neo-presidente quale strumento di comunicazione e come il suo amore per lo sport (o forse solo per la Roma) sia una fonte di esilaranti e azzeccate metafore. Oggi, gli dedichiamo un approfondimento sulle sue prossime strategie associative e sulla sua visione del mercato. Perché insieme agli onori, siamo certi della sua consapevolezza relativa agli oneri che la prestigiosa carica comporta. Una riflessione sulla sua elezione... Diventare presidente di Assografici è il massimo onore cui un tipografo possa aspirare. L'aver assolto con piacere e interesse, anche nel più recente passato, il ruolo di vicepresidente mi ha permesso di collaborare con alcuni miei predecessori, rendendomi conto delle responsabilità del ruolo. L'attuale momen- Non si "gioca" mai soli e io ho formato una squadra di tutto rispetto: ci sono sei vicepresidenti, alcuni di grandissima esperienza come Piero Attoma, Federico Cherubini, Giulio Olivotto, Renzo Viappiani uomini d'associazione ma anche manager capaci. Poi c'è l'entusiasmo di quelli più giovani come Emanuele Bona e Cristina Pozzoni che guiderà la compagine femminile. Un team caratterizzato dalla voglia di fare e che porterà questa presidenza a essere collegiale:il confronto dovrà essere costante. E se le responsabilità finali sono solo del presidente, vorrei che i meriti fossero di tutti. L'atmosfera instauratasi da subito è empatica, positiva. Perfino allegra e scherzosa, ma propositiva e seria. Lo spirito giusto che permette di alzare lo sguardo e guardare l'orizzonte in tutta la sua grandezza. Nella consuetudine di N° 04 GIUGNO/LUGLIO 2011 7


PRODUCTION PRINTING & MARKETING COMMUNICATION Assografici che ha una storia molto radicata nel tessuto industriale nazionale. Qual è oggi la funzione di una associazione come Assografici? Assografici ha un lungo percorso ed è cambiata in funzione dei vari momenti storici. Oggi parliamo di una presidenza collegiale, ossia espressione di una pluralità di opinioni, ma come per il passato conserva la sua funzione sindacale. E', in breve, il sindacato degli imprenditori. Ma adeguandosi ai tempi, Assografici risponde ora anche a una funzione cognitiva, di formazione e informazione. Deve operare una buona sintesi delle informazioni provenienti dal mercato e fornire una adeguata analisi e gli opportuni strumenti interpretativi. L'associazione dovrà dare sempre più le linee guida relative ai cambiamenti imminenti e perciò assolvere a un compito squisitamente culturale. Nei convegni e nelle riunioni cercheremo di veicolare tematiche che aggiornino e diano punti di riferimento. Personalmente ho un grosso debito di gratitudine nei confronti dell'associazione: se fossi rimasto in azienda senza partecipare agli eventi organizzati forse non avrei capito l'era del digitale, dal suo inizio alla sua inarrestabile evoluzione. Vedo l'associazione come un aggregatore di linee guida, di tendenze, di opinioni. Nuova presidenza, nuovi programmi. sere considerati degli alleati nel nostro lavoro, bypassando l'idea che li vorrebbe competitor aggressivi e sottrattori di opportunità. Il primo passo è avvenuto con la stampa digitale, ora allargheremo il raggio di azione. Le invenzioni non sono mai un male, se vissute correttamente. Ne è esempio Internet, così demonizzata all'inizio, ma che ha permesso agli stampatori uno sviluppo enorme del business, portandoci a globalizzazioni impensabili senza la rete. Tra i vari progetti, la nostra partecipazione diretta a momenti di formazione, dove auspichiamo sia coinvolta l'intera filiera, vendor inclusi. Il singolo non può impegnarsi a costruirsi un percorso formativo, questo è compito dell'associazione che deve saper operare anche la giusta selezione tra le informazioni che circolano, anche troppo abbondanti, nel mercato. Un board prevalentemente maschile, che annovera però un vicepresidente donna. l'importanza del nostro settore. Non abbiamo scuse, adesso dobbiamo giocare tutti e ognuno di noi deve fare qualcosina in più e meglio di quello che ha fatto finora. Quali sono gli obiettivi più immediati che si pone come presidente di Assografici? Le invenzioni non sono mai un male se vissute correttamente Un progetto interessante si sta sviluppando col supporto di Emanuele Bona. Stiamo organizzando un gruppo, il cui nome deve ancora essere definito, che si occuperà di digitale a tutto tondo; non solo imperniato sulla stampa digitale, quindi, ma finalizzato alla comprensione dei nuovi device, dall'IPad in poi, affinché possano es- L'ho voluta fortemente, questa presenza femminile. E per diverse ragioni: con Cristina Pozzoni intendiamo aumentare la partecipazione dell'imprenditoria femminile, superando quella soglia critica, data dal numero eccessivamente esiguo di donne, che mette in imbarazzo la compagine femminile fino a renderla assente. Invece, soprattutto in questo momento di ripiegamento, abbiamo bisogno della freschezza delle loro idee e della loro visione al contempo pragmatica e visionaria. Oggi i tempi sono maturi per il loro ingresso a pieno titolo specialmente in questo momento in cui dobbiamo mettere in campo tutte le nostre risorse. Tutte; anche quelle che sbagliando in passato non abbiamo messo in gioco. Ma ora si parla del futuro della nostra associazione, del ruolo dei singoli imprenditori e del- Il mio traguardo, piuttosto ambizioso in un momento di flessione, è riuscire ad associare mille aziende. Iniziando da quelle che si sono distinte per attività, innovazione o impegno verso i giovani. Monitoreremo attentamente il territorio, ci avvarremo di alcune opportunità di reclutamento, come quella offerta dal Salone del Libro di Torino, e adotteremo una politica associativa, almeno per il primo anno, d'immagine, con un iniziale contributo simbolico per i nuovi associati. In tal senso, alleanze con le marche produttrici di macchinari sia offset, sia digitali e con le loro associazioni di riferimento affinché offrano, incluso nel pacchetto, a chi investe in macchinari importanti anche l'iscrizione all'associazione come benefit aggiunto. Se saranno apprezzati vantaggi a essere associati ad Assografici, immagino che le aziende rinnoveranno il loro interesse. Se così non fosse, libere di allontanarsi; ma allora sarà opportuno fare le dovute riflessioni al nostro interno. Un cenno al mercato. Come sarà il futuro? Immagino come dovrebbe essere l'azienda grafica del futuro: capace di gestire l'informazione e la comunicazione attraverso strumenti complementari: stampa, Internet, IPad, social network . Dovrà offrire più modalità di fruizione di uno stesso contenuto, tra le quali la più importante rimarrà comunque la carta. La sfida sarà quella di saper gestire ogni media singolarmente e in armonia con tutti gli altri. 8 N° 04 GIUGNO/LUGLIO 2011


10 

1 2 3 4 5 6 7

    

 Show results

 
.

Your account
 - Login

Help & info
 -
What's Paperator?
 - FAQ

 -
Prices
 - PDF information and software
Legal stuff
 - Privacy
 - Terms & conditions
Contact us
 - Support

 - Contact us
 - Resell this service

© 2006-2019, PaperatorTM Web Agency - Pointersoft

All trademarks, logos and names belong to their legitimate owners