updated, qualified and verified content only

What's Paperator? | Sign Up | Login

 

 
  Full text

 

Search in this publication

<< Back to publication details

   Show all

exact phrase  every word   each word

Search results

68 page(s) found

Power Sponsor 1997 2017 MISURARE, CONTROLLARE, FORMULARE E VALUTARE IL COLO Il mercato odierno esige colori sempre più accurati e costanti; conformità cromatic per i brand, controllo delle curve di stampa e garanzia di ripetibilità. Per rispondere a queste richieste, l'industria del packaging necessita di riprodurre con estrema precisione il colore servendosi della più ampia gamma di supporti. Esportare in Vietnam: dati, analisi e trend su stampa e converting Exporting to Vietnam: data, analyses and trends on printing and converting In Depth: dalla R&S dell'industria un approfondimento sui sistemi ESA In Depth: industry R&D gives further insight into ESA systems Servizi speciali: supporti e consumabili per stampa e accoppiamento Special features: printing and laminating substrates and consumables Tecnologie Gra che www.tecnologiegrafiche.com, da oltre 30 anni, offre soluzioni professionali per misurare, controllare, formulare e valutare il colore in ogni fase del processo di stampa mediante gli spettrodensitometri Techkon SpectroDens, il sistema di formulazione Isocolor per preparare ricette e correggere gli inchiostri in macchina, cabine e tavoli controllo del colore GTI. Tecnologie Gra che è in Italia il distributore esclusivo del marchio Techkon: primo produttore Europeo di sistemi di misura e di controllo per la sala stampa. Tra questi, lo spettro-densitometro SpectroDens: uno strumento con display a colori, illuminazione LED, scansione automatica, metodi M0-M1-M2-M3, misura sbiancanti ottici, opacità carte e lm, densità degli spot color e funzione Ink Check che dice quanto inchiostro usare per avere il migliore DE. Per le etichette autoadesive è utile il micro-diaframma da 1,5 mm. Un ef cace controllo di qualità in produzione è possibile con la scansione di una barra graduata e l'uso della funzione «curva di stampa» che in pochi secondi costruisce automaticamente la curva di compensazione per il CTP. SpectroDens oltre al valore di DE fornisce anche la correzione che l'operatore deve fare. L'ampia memoria di 4.000 colori consente l'archiviazione di librerie personalizzate e anche di librerie PantoneTM. La exo è un settore di elevata crescita qualitativa dove il controllo dei polimeri riveste un'importanza strategica. Per questo è stato di recente siglato un accordo con Peret, azienda altoatesina che costruisce strumenti speciali per misurazioni e analisi: · nel packaging, Flexo PRO per l'analisi di lastre exo e sleeve; · nel converting, Creasy per l'analisi cordonature astucci e rilevo a secco, · Breye per la misura del carattere Braille, · nel security il Fluo 365+sw per l'analisi degli inc Stampare gli spot color Una problematica emergente è la stampa degli sp perché comporta lunghi avviamenti ed elevati cos ripetuti cambi colore. Le tecniche di riproduzione consentono di ottenere gamut cromatici estesi us solamente 6/7 colori: aggiungendo Orange, Blu e CMYK. I sistemi di pro latura e CMS di ColorLog separazioni in esacro pro li ICC o Device Gli stessi sistemi disp di funzioni automatic consentire la riduzio numero dei colori sp utilizzando la sola qu Per le suddette app digitali diventa indis una buona caratter colore. Per realizza spettrofotometri co Spectro LFP in grado materiali particolari e traspa spettrofotometro che ha applicazione nella st di grande form già anche la sta per il packaging TUTTI I SERVIZI AGGIUNTIVI OFFERT DA TECNOLOGIE GRAFICHE GRA_2016_001_INT@027.indd 45 1/2018 · distribuzione esclusivo del marchio TE · taratura di spettrofotometri in soli 3 g (Centro autorizzato TECHKON) · corsi di formazione colore e pro latur · calibrazione processi convenzionali e d · collaudi di macchine da stampa · perizie tecniche


TECNOLOGIA EUROPA EGITTO TUNISIA MAROCCO ALGERIA COSTA D'AVORIO MACEDONIA IRAN OBIETTIVO FUTURO Specializzati in servizi di prestampa per il settore dell'imballaggio flessibile incisione lastre digitali flexo, cilindri rotocalco, incisione laser diretta label e lastre per ondulato, portiamo i nostri prodotti e il nostro know how in Europa e nel mondo, investendo costantemente in tecnologia d'avanguardia e competenze altamente qualificate. CRYSTAL TECHNOLOGY INCIFLEX.IT Inci-Flex S.r.l. - Via Mandrizzo, 2 - Z.I. 84084 Fisciano - (SA) Italy tel. +39 089 8299711 - fax +39 089 8299703 info@inciflex.it - commerciale@inciflex.it Via IV Novembre, 92 Bollate (MI) tel. +39 02 89776138


Polycoat rullo e sleeve per laminazione senza solvente difficile imitare il colore impossibile eguagliarne le performances Carmi e Ubertis Casale HeadQuarters Via de Gasperi, 5 - 20027 Rescaldina, Milano - Italy - Tel. +39 0331 472711 - Fax +39 0331 579746 - www.rossini-spa.it - comm.dept@rossini-spa.it


SOMMARIO 1/2018 MERCATI Numero oordinamento editoriale Elena Piccinelli irettore res onsa ile Enrico Barboglio ondirettore Andrea Briganti eda ione egreteria i usione Stratego Group Via Cassanese 224 - 20090 Segrate (MI) Tel. +39 02 49534500 www.strategogroup.net uesto numero anno colla orato Enrico Barboglio, Marco Rotondo, David Triulzi, Federico Zecchini radu ioni Dominic Ronayne, Graham Trim rogetto grafico imaginemotion Srl Corso Buenos Aires, 23 - 20124 Milano Andrea Verri m agina ione u io rafico age o ae Vincenzo De Rosa, Rossella Rossi, Simona Viapiana il e STORIE DI SUCCESSO nci ex wins est ractices for nnovation 2017 ( nci lex) nci e il est ractices er l nno a ione s and packaging at the 2017 talian rint scars (Longo, Arti Grafiche ulia, tech:art, Industrialbox, Palladio Group, Rotas, Boxmarche, Pixartprinting, Rotomail, Di Mauro Flexible Packaging, AMB, Bobst, Cordenons, Gallus, Heidelberg, HP, Koenig&Bauer, Komori, K+S, Luxoro, Printgraph, Uteco) e ac aging agli della tam a scar (Multi-Color Italia, Carta Stampa, Bioplast, ABFlexo-FTA, Rossini, Chinaplas) u date otolito e tam a Ancora Srl - Via B. Crespi 30, 20159 Milano Numero u lica io e i cri a al el egi ro di Cancelleria del Tribunale di Milano in data 14/03/2007 Iscrizione nel Registro degli Operatori della Comunicazione n. 4028C La riproduzione totale o parziale degli articoli e delle illustrazioni pubblicati su questa rivista è permessa previa autorizzazione della Direzione. La Direzione non assume responsabilità per le opinioni espresse dagli autori dei testi redazionali e pubblicitari ditore Converting Srl P.zza Luigi Cadorna, 2 - Milano e-mail: convertingsrl@convertingmagazine.it u licit Edizioni Dativo Srl Via Benigno Crespi 30/2 20159 Milano sales@dativo.it Massimo Chiereghin m c iereg i a i oi Daniela Binario i ario ai o e e Bruno G. Nazzani a a i a i oi Armando Lavorini a la ori i alice i Mario Rigamonti 349/4084157 marioriga@libero.it ateriali u licitari Edizioni Dativo Srl raffico a i oi N - Converting Srl, titolare del trattamento, tratta i dati personali liberamente conferiti per fornire i servizi indicati. Per i diritti i cui all ar el g e per l ele co i u i i responsabili del trattamento rivolgersi al responsabile del trattamento, che è il direttore responsabile. I dati potranno essere trattati da incaricati preposti agli abbonamenti, al marketing, all'amministrazione e potranno essere comunicati alle società del gruppo per le me e ime fi ali ella raccol a e a ocie e er e per la spedizione della rivista e per l'invio di materiale promozionale. Il responsabile delle trattamento dei dati raccolti in banche dati a uso redazionale è il direttore responsabile a cui, presso la segreteria di redazione e diffusione, via Cassanese 224 20190 Segrate, tel. 02 , fa , ci i pu ri olgere per i iri i pre i i al g In collaborazione con 201 under the sign of strength (Acimga) "sotto il segno della or a" What will we discover at rint4All (Acimga, Argi, Fiera Milano) osa sco riremo a rint ll PAROLA ALLA FILIERA Traceability and packaging design how pharma is changing (Angelini) raccia ilit e ac aging design come cam ia il arma ietnam market and opportunity for talian companies (Studia.Bo) ietnam mercato e o ortunit er le a iende italiane TECNOLOGIE A updates from the ational nstitute for ealth ( (Istituto Italiano Imballaggio) oca aggiornamenti dall stituto u eriore di anit urface treatment of the substrate on the printing machine (ACE Electrostatic) l trattamento su erficiale del su orto sulla macc ina da stam a ) Labeling converters igures and prospects (Gipea) tic ettifici dati e ros etti e achine safety awaiting the new standards icure a macc ine as ettando le nuo e Taga Day three valuable contributions (Taga Italia) aga a tre contri uti re iosi 2 1/2018


EDITORIALE TECNOLOGIE Converting nuovo corso: il progetto prende corpo Un anno fa chi ha assunto la guida di Converting ha annunciato il piano editoriale della nuova rivista. Semplice il concetto: per fare informazione utile sul mondo della stampa industriale - nel nostro caso del packaging flessibile e cartotecnico - bisogna capire cosa fanno e cosa vogliono gli utilizzatori, dunque brand owner e GDO. Insomma, oltre a fare informazione corretta e tempestiva sulle soluzioni che fanno il presente e disegnano il futuro del package printing, Converting vuole mostrare a cosa servono e come vengono usate, offrendo ai fornitori un feed-back prezioso per orientare il proprio operare. uesta romessa stata mantenuta Per tutto il 2017, Converting ha arricchito le rubriche tecniche e di mercato con storie di collaborazione interfiliera e con interviste ai brand owner che fanno tendenza - e continuerà a farlo. Su questo numero, ad esempio, celebriamo un evento che ha riunito gli stampatori eccellenti dell'anno e i loro fornitori (parliamo dell'Oscar della Stampa, per la prima volta aperto al packaging), spiegando i motivi di questo successo. Inoltre, pubblichiamo un'intervista esclusiva a Roberto Masciambruni, Head of Packaging Design di Angelini che analizza i cambiamenti imposti al packaging dall'imminente legge sulla serializzazione dei farmaci, e poi parla di futuro, disegnando scenari e svelando progetti. ora arri a il nuo o Questo secondo anno di vita della rivista vede maturare, dopo tanto lavoro, altri elementi del nuovo progetto e su questo fascicolo si vedono i primi frutti. · Anzitutto, grazie alla collaborazione di Acimga con Studia.Bo, inauguriamo la serie di articoli dedicati all'analisi dei mercati di sbocco potenzialmente più interessanti per i nostri esportatori. Iniziamo dal Vietnam e proseguiremo con molte altre economie, fornendo dati, analisi e valutazioni prospettiche. Poi parte la rubrica, firmata da Carmen Cislaghi, di aggiornamento sulle norme e gli standard che regolano il settore, in particolare riguardo la sicurezza e la normativa macchine. Infine - ed è la parte più ambiziosa e impegnativa del progetto - decollano gli articoli di approfondimento, contraddistinti dalla testatina In Depth, dove esponenti della R&S di aziende, università e enti di ricerca condividono con i nostri lettori gli ultimi sviluppi della Ricerca. Il primo contributo, che dobbiamo all'impegno e all'apertura di David Triulzi (ACE Electrostatic), aggiorna sui sistemi ESA per l'eliminazione delle cariche elettrostatiche. olor, or appearance as essence (Tecnologie Grafiche, Techkon) l colore o ero l a aren a come essen a ow do the Du ont platform evolve (DuPont) ome e ol e la iatta orma rel yrel u ont A The digital that ennobles (Scodix) l digitale c e no ilita arnishing and lamination in one step a new proposal (Uteco Converting Machinery) erniciatura e lamina ione in uno ste una nuo a ro osta (Open Age, Robatech, Servizio Informatica, (EFI, Bobst) Ne s Converting's new course: the project takes shape A year ago those who took over the directorship of Converting announced the editorial plan of the new magazine. The concept was simple: to create and make information available that is useful to industrial printing - in our case that of flexible and paperbased packaging - one need understand what the users, meaning the brand owners and the general retail trade want. That is to say, as well as reporting correct and timely information on solutions that make the present and draw out the future of package printing, Converting magazine wants to show what they are for and how they are used, offering suppliers precious feedback to orient and help their way of working. This promise has been kept. Throughout 2017 Converting magazine enhanced its technical and market columns with stories of intersectorial cooperation and with interviews with trendsetting brand owners who continue to lead the way. In this issue, for example, we celebrate an event that brought together the best printers of the year along with their suppliers (we are speaking of the Italian Printing scar, for the first time open to packaging , explaining the reasons for this success. s well as that, we publish an exclusive interview with oberto asciambruni, ead of Packaging Design at Angelini, who analysed the changes imposed on packaging by the imminent law on serialising pharmaceutical products, to then speak of the future, drawing out scenarios and revealing projects. And now the new is on its way. This second year of life of the magazine, after much work, sees the ripening of other elements of the new pro ect, which show first fruit in this issue. · Aboveall, thanks to the cooperation between Acimga with Studia.Bo, we inaugurate a series of articles dedicated to the analysis of key markets of great potential interest to our exporters. We start with Vietnam and will proceed with many other economies, providing data, analyses and prospective assessments. · The column part, signed by Carmen Cislaghi, will update on the norms and standards that regulate the sector, in particular regarding safety and machine regulations. · Lastly - the most ambitious and committal part of the project - the feature articles under the In Depth heading take off, where company, university and research body D personnel share the latest developments in esearch with our readers. he first contribution, that we owe to the commitment and openness of David riulzi ( lectrostatic , offers updates on systems for eliminating electrostatic charges. 1/2018 3 oating and lamination new goals (SAM Europe, Carcano) PRINTING E... almatura e lamina ione nuo i traguardi edia and consumables for printing and lamination (Sun Chemical, Ahlstrom-Munksjo, Nice Filler, Basf, Icma, Kao Chimigraf, Pantone, Toray Plastics, UPM Raflatac) u orti e consuma ili er stam a e acco iamento genda nser ionisti Advertisers onsor iende citate Quotations



MERCATI MARKET NEWS i e il es ra i es er l ova io e Al concorso organizzato da Confindustria Salerno per favorire la cultura dell'innovazione, l'azienda di Fisciano ha conquistato un trofeo per aver ideato e realizzato il sistema "Easy to Plate Four", il primo modulo completamente automatizzato per la realizzazione di lastre fotopolimeriche digitali ad alta risoluzione. La celebrazione si è svolta alla Stazione Marittima di Salerno, dove a ritirare il premio per conto di Inci-Flex è stato Antonello Naddeo, curatore del progetto. Fra le 82 idee presentate, il sistema implementato da Inci-Flex ha ottenuto il secondo posto: un risultato importante, raggiunto grazie alla lungimiranza e alla capacità imprenditoriale di Vincenzo Consalvo, CEO della società che fornisce soluzioni di prestampa per il packaging, che ha finanziato grandi investimenti, fermamente convinto dell'importanza dell'innovazione come leva di sviluppo aziendale. Con l'aiuto di due fornitori eccellenti - Esko Graphics e ViaNord - che hanno dato un contributo fondamentale all'innovazione di prodotto e all'innovazione di processo. Il secondo passo ha visto la creazione, con Esko e ViaNord, di una nuova linea che oltrepassa nove step di lavorazione (che impegnavano a turno diverse unità di lavoro) per creare un unico flusso di lavoro completamente automatico. I vecchi passaggi di caricamento della lastra fotopolimerica, incisione, retro esposizione, esposizione principale, lavaggio, asciugatura, finissaggio, sollevamento e stoccaggio della lastra finita, sono stati completamente automatizzati, consentendo di ridurre al minimo l'intervento umano (e in Inci-Flex, il personale è stato riallocato in due punti critici, a Antonello Naddeo monte e a valle del processo, per rafforzare le attività di controllo e supervisione che assicurano alti standard di qualità). I vantaggi specifici in termini di superiorità dello stampato sono notevoli. Con Crystal Led si ottengono ottime "alte luci", transizioni verso lo zero, una grande resa qualitativa sui lunghi tiraggi di stampa, nitidezza del testo ed eccellenti dettagli dell'immagine prodotta. Inoltre, in questa tecnologia l'inchiostrazione è molto efficace, simile a quella della stampa rotocalco, caratterizzata dalla corretta densità dei fondi pieni e accompagnata da colori brillanti e vivaci, e un'eccellente uniformità nella produzione delle lastre. Le due facce del nuovo impianto Con Esko Graphics è stata generata una nuova tecnologia denominata "Crystal Led" che consente di effettuare l'ennesimo passo di avvicinamento verso la stampa offset e verso la rotocalcografia nelle applicazioni di stampa per il packaging flessibile. Crystal Led ha permesso di raggiungere livelli qualitativi eccellenti, con una maggiore sostenibilità, superiore qualità di stampa, migliore costanza cromatica e minore costo. «Crystal Led è un passo ulteriore sulla strada della Fabbrica digitale, dove automazione e programmazione creano un nuovo modo di fare impresa» «Crystal Led è un passo ulteriore sulla strada della Fabbrica digitale, dove automazione e programmazione creano un nuovo modo di fare impresa» Tappa di un percorso Il cammino intrapreso da Inci-Flex verso la "Fabbrica digitale" ha come obiettivo ultimo di riuscire a programmare la produzione tenendo conto degli aspetti sensibili che possono creare problemi. Passaggi principali: identificare le anomalie in linea e gli eventuali scostamenti dai piani di produzione con simulazioni a breve, consente di affrontare la manutenzione programmando i servizi e tracciando le spese relative, gestire gli ordini e le richieste, controllare l'inventario, gestire i flussi di lavoro. Un altro modo di fare impresa. At the competition organized by Confindustria Salerno to foster a culture of innovation, Inci-flex has won a trophy for having designed and implemented the "Easy to Plate Four" system, the first fully automated module for creating high resolution digital photopolymer plates. The celebration was held at Salerno's Maritime Station, where project curator Antonello Naddeo received the award on behalf of the Fisciano based company. Among the 82 ideas submitted, Inci-Flex's system won second place: an important result, achieved thanks to the foresight and entrepreneurial capacity of Vincenzo Consalvo, CEO of the packaging preprint solution providing company, who financed large investments, firmly convinced of the importance of innovation as a lever for business development. With the help of two excellent suppliers - Esko Graphics and ViaNord - that made a fundamental contribution to the product and process innovation. generated called "Crystal Led" which has enabled the umpteenth step to be taken in bringing offset and gravure printing ever closer to flexible packaging printing application. Led Crystal has enabled the achievement of excellent quality levels, with greater sustainability, superior print quality, better color consistency and lower costs. The second stage saw the creation, with Esko and ViaNord, of a new line that helped turn nine processing steps (which in turn engaged different work units) into a single fully automatic workflow. The old photopolymer plate loading stages, engraving, main and back exposure, washing, drying, finishing, lifting and storage of the finished plate, have been fully automated, enabling the minimization of human intervention (and at Inci-Flex the staff have been reallocated to two critical points, upstream and downstream of the process, to strengthen the i e i s es ra i es for ova io control and supervision that ensures high quality standards). he specific advantages in terms of print superiority are remarkable. With Crystal Led great "highlights", transitions to zero, great quality on long print runs, text clarity and excellent detail of the image produced can be obtained. In addition in this technology the inking is highly effective, similar to that of rotogravure printing, featuring the correct solid area ink density and accompanied by bright, vivid colors and excellent uniformity in plate production. Stage in a path The path taken by Inci-Flex towards the "Digital Factor y" has the ultimate goal of being able to schedule production taking the critical features that can create problems into account. Main steps: the identification of abnormali t i e s i n l i n e a n d a n y d ev i a t i o n s f ro m p ro duction plans with shor t simulations, this enables the planning of maintenance operations and the tracking of relative expenses, the managing of orders and demands, checking inventory and managing workflows. Truly another way of doing business. 1/2018 5 The two faces of the new system With Esko Graphics a new technology has been


MERCATI NEWS rubber industries, breaks all records for growth. hange on the y of exhibition center the fair moves to the National Exhibition and Convention Center (NECC) of Hongqiao, Shanghai - and the lay-out to ensure space and visibility to more than 4500 exhibitors. Flexo: Italia piglia-tutto Multi-Color Italia, Carta Stampa e Bioplast vincono, rispettivamente, oro, argento e bronzo al 25° concorso dell'associazione tecnica brasiliana per la stampa fle o, ABFle o-FTA. Si conferma così, su scala internazionale, la preminenza degli stampatori italiani, che si distinguono per e pertise (i concorsi del circuito FTA valutano la qualità dei lavori candidati). Multi-Color Italia (I classificato) è leader nelle etichette per ine Spritis e olio di oliva. Costituita da importanti aziende del settore - l'e Guidotti Centro Stampa è la più nota - è tutt'oggi in fase espansiva, con un fatturato a quota 70 milioni di euro e circa 320 dipendenti. Carta Stampa (II classificato) è un affermato converter di film per il food packaging, particolarmente radicato nel segmento degli accoppiati a base alluminio e, più in generale, dei materiali speciali e con effetto barriera. Opera sul mercato internazionale dove punta a crescere ancora. Bioplast (III classificato) produce packaging stampato e sacchetti biodegradabili. Deve la sua affermazione all'elevata qualità di stampa, di prodotto e di processo, e a un'innovativa strategia ispirata alla difesa dell'ambiente e al rigoroso rispetto delle norme alimentari. linea presenta un elevato grado di complessità e si prevede che venga ultimata verso la fine dell'anno in corso. Lo stabilimento Rossini di Atlanta è stato realizzato nel 2006 su un'area di circa 5.000 mq ed è specificamente adibito alla produzione di sleeve flessografiche e sleeve a marchio Speedwell per la stampa rotocalco. Ad oggi produce circa 1.600 sleeve al mese con circa 70 persone occupate. Il suo potenziamento, che ha richiesto l'aggiunta di altri 2.000 mq all'area pre-esistente, si è reso necessario per rispondere al sensibile aumento della domanda di prodotti dell'azienda di Rescaldina. Contestualmente all'avvio dei lavori, sono state anche installate cinque rettifiche a controllo numerico, realizzate nell'officina italiana "equipment" della Rossini. e a da a aolo rasso lo sviluppo della BU Labels Rossini empowers production in America lexo Rossini SpA, a leading multinational sleeve and cylinder maker, as well as talian firm of excellence, has started work to integrate its American facilities in Atlanta with a new automatic production line. Equipped with the latest state-of-the-art technologies, the line has a high degree of complexity and is expected to be completed towards the end of this year. The Rossini works in Atlanta was built in 2006 on an area of about 5,000 square meters and is specific for the production of exographic sleeves and Speedwell brand sleeves for gravure printing. Today it produces around 1,600 sleeve per month and employs around 70 people. Its strengthening, which required the addition of another 2,000 square meters onto the pre-existing area, was made necessary in response to the significant increase in demand for the Rescaldina based company's products. At the same time as the start of work, five numerically controlled grinders made in Rossini's Italian equipment workshop were installed. Durante i 14 anni di lavoro come sales manager Omet per Asia e Medio Oriente, Paolo Grasso ha creato una solida base di clienti e installazioni, e ha costruito un'efficace rete di vendita: un ottimo risultato in un'area tra le più competitive e difficili del mondo, oltre che con il tasso di crescita più rapido. Il nuovo ruolo assegnatogli in Italia, a capo della neonata Business Unit dedicata alle etichette - e distinta quindi dalla BU Packaging - gli è stato assegnato "per la capacità nel saper gestire le reti vendita creando team work e valore aggiunto a tutta la catena del processo". Marco Calcagni, Sales Director di Omet, dichiara: Nell'ultimo decennio, il gruppo Omet è cresciuto a doppia cifra, anno dopo anno. È il momento giusto per riorganizzare le nostre attività commerciali e completare l'espansione globale. Omet è un'azienda che fa dell'innovazione continua il suo massimo punto di forza e grazie a ciò è riuscita a crescere e conquistare diversi segmenti di mercato. Per questo motivo vogliamo dedicare la giusta attenzione a ciascuno dei nostri segmenti di mercato, dove raggiungere sempre nuovi orizzonti di qualità, servizio ed attenzione ai clienti . Flexo: Italy wins all Multi-color Italia, Carta Stampa and Bioplast win gold, silver and bronze respectively at the 25th competition of Brazilian Flexoprinting Technical Association A lexo TA. This confirms the international pre-eminence of Italian printers, that stand out for their expertise (FTA circuit competitions evaluate the quality of candidates). Multi-Color Italia (first place), is a leader in Wine&Spirits and olive oil labes. Consisting of important companies in the sector ­Guidotti Centro Stampa is the most famous ­ it is yet growing. Turnover reaching 70 million euros, with 320 employees. Carta Stampa (second place) is a successful converter of food packaging film, especially rooted in the aluminum based laminates segment and more generally in special and barrier effect materials. Carta Stampa operates on the international market where it aims to expand further. Bioplast (third place) produces printed packaging and biodegradable bags. It owes its success to the high quality of its printing, products and processes, and to an innovative strategy based on environmental protection and a stringent respect of food legislation. Omet entrusts the development of the Labels BU to Paolo Grasso During the 14 years of working as Omet sales manager for Asia and the Middle East, Paolo Grasso has established a solid base of customers and installations, and has built up an effective sales network: a good result in one of the most competitive and difficult as well as one of the fastest growing areas of the world. The new role in Italy, at the head of the newly formed BU dedicated to labels - and hence detached from the Packaging BU - was assigned to him "for his ability to manage sales networks by creating teamwork and added value to the entire process chain. Omet Sales Director Marco Calcagni states: «Over the past decade, the Omet group has shown double-digit growth year after year. Hence the time is ripe to reorganize our business activities and complete our global expansion. Omet is a company that makes continuous innovation its maximum strength and as a result has been able to grow and conquer different market segments. Which is why we want to devote the right attention to each of our market segments, where we aim to achieve ever new horizons of quality, service and customer attention». +100mila mq: Chinaplas 2018 trasloca e si riorganizza Alla 31esima edizione (24-27 aprile 2018) Chinaplas, la più grande fiera cinese delle materie plastiche e della gomma batte tutti i record di crescita. Cambiano "in corsa" il centro espositivo - la fiera si sposta al National E hibition and Convention Center (NECC) di ongqiao, Shanghai - e il lay out per assicurare spazio e visibilità agli oltre 4500 espositori. Rossini potenzia la produzione in America Rossini SpA, leader a livello multinazionale del settore sleeve e cilindri, nonché impresa italiana d'eccellenza, ha avviato i lavori per integrare lo stabilimento statunitense di Atlanta con una nuova linea produttiva automatica. Dotata delle migliori tecnologie allo stato dell'arte, la 6 1/2018 + 100 thousand sqm: Chinaplas 2018 moves and reorganizes The 31st Edition (24-27 April 2018) Chinaplas, the largest Chinese trade fair for plastics and


ONYX XS SHORT RUNS WITH GREAT PERFORMANCES THANKS TO THE UTECO PATENTED INNOVATIONS Triple energy saving ventilation system "CUBE"® Automatic pressure optimization Kiss&Go® (option) Direct Drive System® THE BEST VALUE FOR MONEY RATIO. Uteco Flexographic Press means reliability, technology, quality, and innovation with the best ROI in the market. ONYX XS is the super compact model of Uteco Flexographic Machine. Its reduced dimensions and advanced ergonomics helps make it extremely easy to use, with a minimal impact on space. WWW.UTECO.COM UTECO: NOT ONLY FLEXO UTECO CONVERTING SPA · I 37030 COLOGNOLA AI COLLI (VR) · PH.: +39 045 6174555 · FAX: +39 045 6150855 · UTECOVR@UTECO.COM ·


2018 "sotto il segno della forza" I traguardi sostengono i progetti che raggiungono nuovi traguardi, in un circolo virtuoso dove si procede di bene in meglio. Acimga rilancia su Servizi e Industry 4.0. In attesa di Print4All. Un bilancio ancora in crescita dopo il precedente susseguirsi di record, all'estero come sul mercato interno; l'impegno diretto, da project leader per l'intera Federazione della filiera carta e grafica, a sostenere le aziende nel "salto" nella dimensione Industry 4.0; un importante programma di iniziative e servizi continuamente arricchiti su impulso degli stessi associati, per aiutare le imprese nel loro percorso di crescita; una rete di competenze e di mezzi per fare informazione - perché nel nostro mondo se non ti fai presente non esisti. E, soprattutto, una fiera: quella Print4All 2018 progettata e messa in campo dall'associazione dei costruttori di macchine da stampa e converting insieme ai partner di Argi e Fiera Milano e con degli alleati calibro novanta come drupa, affinché l'Italia, secondo player globale del settore, torni ad avere la propria vetrina di prodotti e tecnologie. Dove mostrare agli operatori di tutto il mondo cosa significa fare innovazione all'italiana e non solo sul piano tecnico, ma anche su quello delle idee, del modo di interpretare il futuro, di costruire le relazioni con il mercato... Non è mera retorica, quindi, affermare che Acimga inizia il 2018 "sotto il segno della forza". E della collaborazione. "Servire i soci" (collaborare) Per un'associazione che rinasce con l'obiettivo di lavorare "con le aziende e per le aziende", il capitolo Servizi occupa il posto centrale. È coerente con l'idea, pragmatica e "cooperativa", di associazione imprenditoriale come luogo dove si uniscono le forze per raggiungere gli obiettivi comuni con maggiore efficacia ed economicità. Nel caso di Acimga si è puntato alto, lavorando per offrire sostegno in ambito formativo, informativo, di internazionalizzazione e marketing intelligence, e per presidiare i "tavoli" dove si disegnano le regole del gioco sui mercati di destinazione. «La gamma di servizi che mettiamo a disposizione dei soci a tariffe agevolate, con il coinvolgimento di esperti e consulenti di grande esperienza, copre tutto l'arco della vita di un'impresa», sottolinea infatti Andrea Briganti, direttore di Acimga. «Dove un posto particolare spetta alla strategia comune sulle norme tecniche e le Linee Guida, e alle attività di promozione della nostra industria all'estero, portate avanti da specifiche commissioni aperte a tutti gli associati, che partecipano in prima persona. Per aziende come le nostre, che realizzano oltreconfine l'80 del fatturato, questo sostegno è vitale. Soprattutto quando il settore è fatto di PMI e soprattutto se il "sistema Paese" è carente, mettendo gli operatori in condizione di inferiorità rispetto ai competitor più strutturati. «Un imminente roadshow promuoverà ulteriormente la fiera in Francia, Spagna Polonia e Tunisia» «An upcoming roadshow will promote the fair in France, Spain, Tunisia and Poland» Our goals support projects that attain new goals, in a virtuous circle that sees us go from strength to strength. Acimga rekindles the efforts it is putting into Services and Industry 4.0. Awaiting Prin4All. Even better results following on from the previous string of records and successes, abroad as on the domestic market; the direct commitment as project leader for the entire paper and graphic federation chain, to support the companies in the "leap" into the dimension of industry 4.0; an important program of initiatives and services continually enriched by the selfsame associates, to help the companies in their path towards growth; a network of skills and means to broadcast information - because in our world if you don't make yourself heard you don't get noticed. And aboveall a fair: that Print ll designed and fielded by the print and converting machine association along with partners Argi and Fiera Milan and with `big gun ` allies such as drupa, enabling Italy, second global player in the sector, to once again have its own showcase of products and technologies. Where it can show the operators of the world 8 1/2018 2018 "under the sign of strength" what innovation Italian style means, and not only on the technical level, but also on that of ideas, ways of interpreting the future, and building relations with the market... Thus, it is not mere rhetoric to state that Acimga starts 2018 "under the sign of strength". And under that of cooperation. "Serving our associates" (cooperation) For an association that has been reborn with the objective of working "with the companies and for the companies", the subject of Services takes pride of place. This in line with the pragmatic and "cooperative" idea of an association of entrepreneurs as a place where efforts are more effectively united to achieve common objectives. In Acimga's case the goals set are high, working to offer support in training, information, internationalisation and marketing intelligence, and to preside over "tables" where the rules of the game of the target markets are drawn up. «The range of services that we offer our associates at reduced rates, while involving highly experienced experts and consultants, covers the entire lifecycle of a company», Acimga head Andrea Briganti wishes to underline.«Where common strategy on technical standards and guidelines takes a special space, not to mention the activity of promoting our companies abroad, implemented by a special commission open to all our associates, who are able to participate first hand. For companies like our members, that make 80% of their turnover abroad, this support is vital. Aboveall when the sector is made up of SMEs and aboveall if the "country system" is lacking, putting our operators in a position of inferiority compared to more structured competitors. Starting from here, over these last years we have drawn up a network of supporting tools and reports, topped by the market studies carried out by Studia.Bo, that provide data and analysis tailored to the specifics of print and converting machinery, and a direct commitment on the fair


10 

1 2 3 4 5 6 7

    

 Show results

 
.

Your account
 - Login

Help & info
 -
What's Paperator?
 - FAQ

 -
Prices
 - PDF information and software
Legal stuff
 - Privacy
 - Terms & conditions
Contact us
 - Support

 - Contact us
 - Resell this service

© 2006-2019, PaperatorTM Web Agency - Pointersoft

All trademarks, logos and names belong to their legitimate owners